Avv. Silvia Gentile

 

"...Falsa idea di utilità è quella che sacrifica mille vantaggi reali per un inconveniente o immaginario o di poca conseguenza, che toglierebbe agli uomini il fuoco perché incendia e l'acqua perché annega, che non ripara ai mali che col distruggere.
Le leggi che proibiscono di portar le armi sono leggi di tal natura; esse non disarmano che i non inclinati né determinati ai delitti, mentre coloro che hanno il coraggio di poter violare le leggi più sacre della umanità e le più importanti del codice........ queste peggioran la condizione degli assaliti, migliorando quella degli assalitori, non iscemano gli omicidii, ma gli accrescono, perché è maggiore la confidenza nell'assalire i disarmati che gli armati....”

                                                      Cesare BeccariaDei Delitti e delle Pene” 1764

“Ebbene: avrò pazienza per una settimana; ma ritenga bene che, passata questa, non m'appagherò più di chiacchiere. Intanto la riverisco».
E così detto, se n'andò, facendo a don Abbondio un inchino men profondo del solito, e dandogli un'occhiata più espressiva che riverente, facendo per un attimo intravedere i pericolosi canini…”

Alessandro Manzoni, I Promessi Sposi.

Le ultime novità in materia di diritto delle armi

CHI SONO


Sono stata abilitata alla professione di Avvocato nel 2005, occupandomi da subito di diritti del cittadino ed associazionismo, materie che preferisco atteso che non amo difendere delinquenti e criminali "veri".
Dopo un'esperienza fatta negli U.S.A., ove gran parte del progresso civile é basato sull'operato delle associazioni di cittadini, ho capito che anche in questo Paese é necessario un forte associazionismo affinché sia possibile sentire la voce di tutti.
In Italia ci hanno aperto la strada le associazioni dei consumatori che moltissimo hanno fatto in materia di diritti civili, possiamo fare lo stesso per tutelare il diritto naturale dei cittadini di difendere sé stessi, i loro cari e le loro proprietà.
Troppo spesso, in questo paese, le vittime vengono rapidamente dimenticate e gli aggressori ancora più rapidamente riabilitati in nome di un "recupero" spesso virtuale, esistente solo nella teoria degli incartamenti giudiziari.
E, ancora peggio, esattamente l'opposto é avvenuto quando un cittadino onesto ha commesso il "delitto" di difendersi da un'aggressione.
Nel Settembre 2006 sono stata nominata Giudice Sportivo della F.I.G.C.- Lega Nazionale Dilettanti, in seguito sono stata promossa alla Commissione Disciplinare Territoriale.
Sono stata legale ASSOARMIERI per l'Emilia Romagna, consulente legale di I.D.P.A. Italia nonché socio fondatore di F.I.S.A.T. Federazione Italiana Storia Armi Tiro, che si occupa della tutela del diritto dei cittadini onesti al possesso legale e responsabile di armi.
Penso quindi che le mie posizioni in merito siano ormai chiare.
Rimango a disposizione di quanti necessitino di un consiglio o di aiuto; potete trovarmi alla pagina Contatti di questo sito.


Per tenervi aggiornati in materia di Diritto ed Armi vi consiglio di andare alla pagina Novità Legge ed Armi di questo sito su cui cercheremo di riportare le novità del settore.

Il caso ZASTAVA M76
CLICCA QUI 
per pagare la quota di adesione al Comitato 
via carta di credito Comitato_M76.htmlComitato_M76.htmlComitato_M76.htmlComitato_M76.htmlshapeimage_6_link_0shapeimage_6_link_1shapeimage_6_link_2shapeimage_6_link_3

CASO ZASTAVA M76 : QUALCHE (PICCOLA) NOVITA’


informiamo gli iscritti che la Procura di Brescia ha autorizzato lo studio Legale Silvia Gentile ad effettuare la perizia sulle armi Zastava M76 degli aderenti al Comitato, una volta che il perito della Procura avrà effettuato la propria.

Dal momento che nella missiva viene informata anche la Squadra Mobile di brescia, si presume che tutte le armi sequestrate, allo stato attuale disperse in varie Questure d’Italia, saranno confluite presso quella forza di Polizia per procedere alle perizie.

Non é una novita rivoluzionaria ma comunque ci stiamo facendo sentire sin da adesso, state pur certi che diremo la nostra quando ne avremo la possibilità.


                                                                        Avv. Silvia Gentile